fbpx

Produzione

/Produzione

Il caffè crudo viene importato dai Paesi di origine (Centro America, Africa, Brasile, Sud Est Asiatico)

6 luglio 2016|

6 luglio 2016|

Il caffè viene immesso nell’impianto di pulitura che, grazie ad un controllo completamente computerizzato, ne elimina le impurità

6 luglio 2016|

6 luglio 2016|

Il caffè viene caricato e stoccato nei 27 silos di acciaio della capienza di 8.000 kg dotati di sistema elettronico di pesatura

4 luglio 2016|

4 luglio 2016|

Il prodotto viene raccolto in bilance che dosano batch da 400 kg; durante questo processo, con l’aspirazione delle polveri residue, avviene un’ulteriore pulitura

3 luglio 2016|

3 luglio 2016|

La tostatura avviene ad una temperatura tra i 180° e i 230°C: il caffè viene cotto in un tamburo rotante di acciaio temprato in cui viene immessa aria calda

1 luglio 2016|

1 luglio 2016|

Il raffreddamento avviene in uno speciale bacile grigliato ad aspirazione forzata d’aria calda in cui il caffè viene mescolato da pale meccaniche

1 luglio 2016|

1 luglio 2016|

Il caffè viene “spietrato”, ovvero pulito dagli ultimi eventuali residui impuri con un sistema di aspirazione che controlla il peso specifico

29 giugno 2016|

29 giugno 2016|

Il caffè viene caricato nei silos di stoccaggio dove resterà i giorni necessari per stabilizzare le qualità aromatiche

25 giugno 2016|

25 giugno 2016|

Il caffè viene miscelato secondo le ricette dell’azienda nelle proporzioni e quantità desiderate e impacchettato con moderne confezionatrici

25 giugno 2016|

25 giugno 2016|